Un lungo viaggio: da Firenze a Valencia

Il progetto “Un Lungo Viaggio”, nato da un’idea Massimo Livi Bacci in collaborazione con Neodemos, quest’anno ha avuto un’estensione internazionale coinvolgendo alcune classi a Valencia, grazie alla dott.ssa Berardi.

Il progetto ha quindi seguito due filoni paralelli. Le classi di Firenze delle scuole secondarie di 1gr Mazzanti e Dino Compagni, dopo una lezione-intervista con il prof. Livi Bacci sull’evoluzione umana da un punto di vista socio-demografico, hanno realizzato con la dott.ssa Bizzarri alcuni lavori sul tema della migrazione (linee del tempo e dei luoghi di provenienza della propria famiglia) e del confronto campagna-città (tabelle swot con punti di forza e debolezza del vita cittadina e rurale).

Le classi di Valencia dell’Istituto Superiore Abastos hanno riflettuto con la dott.ssa Berardi sui temi dello stile e qualità della vita confrontando paesi ed epoche differenti, sulla base anche dei materiali messi a disposizione da Unicef. Inoltre l’Istituto Abastos ha dato rilievo al progetto come si evince dal suo sito web

Invece le classi dell’isituto primario Montessori hanno realizzato un percorso adatto ai bambini più piccoli e integrato nel metodo esperienziale-conoscitivo che caratterizza l’educaizone montessoriana con un’interessante testimonianza di un ragazzo siriano rifugiato in Spagna. Per approfondire questa esperienza rimandiamo al sito web della scuola https://valenciamontessori.org

Leave a Reply